Alimenti

Uova nell’alimentazione quotidiana: i pro e i contro

Consumare ogni giorno uova fa male?

Uova e dicerie

Le uova rimangono uno degli alimenti tra i più controversi. Il consumo elevato di uova è stata generalmente sempre indicato come nocivo, principalmente a causa del loro alto contenuto di colesterolo. Nonostante ciò, le uova sono anche una ricca fonte di numerosi composti bioattivi che possono avere effetti benefici sulla salute. Ciò significa che il benessere dato dalle uova è sulla bilancia dei pro e contro.

Alimentazione d’oltreoceano

Consumare uova ogni giorno sia a colazione oppure a pranzo è un’abitudine ricorrente in molti Paesi, come ad esempio l’America, dove le uova sono il componente principale dell’alimentazione, soprattutto sono presenti nella prima colazione. Negli USA vengono consumate al mattino fritte o strapazzate, accompagnate con della pancetta, salsicce, pane tostato, caffè e spremute di frutta; un primo pasto che fornisce molta energia e permette di affrontare la giornata con dinamismo. In Italia invece il consumo di uova è consigliato una volta o due a settimana, indicando le uova come un alimento che se consumato spesso è nocivo.  Ma questo concetto pare errato, la prova è il popolo americano che consuma molte uova senza particolari effetti negativi.

Efficaci contro il diabete di tipo2

Molti studi condotti sull’apporto energetico delle uova hanno dimostrato che mangiare all’incirca un uovo al giorno è associato a un minor rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 tra gli uomini di mezza età. A sostegno dello studio, un nuovo studio dell’Università della Finlandia orientale ha confermato che il consumo di un uovo al giorno, sembra associarsi a un profilo metabolico nel sangue che riduce il rischio dell’insorgere del diabete di tipo2.

Associazione metabolica efficace

L’esecutrice materiale della ricerca ha dichiarato: “Lo scopo di questo studio era esplorare potenziali composti che potessero spiegare questa associazione utilizzando la metabolimica non mirata, una tecnica che consente un’ampia profilazione di sostanze chimiche in un campione.”  Durante lo studio, le persone che hanno mangiato più uova avevano un numero maggiore di molecole lipidiche nei loro campioni di sangue che si correlavano positivamente con il profilo ematico degli uomini che rimanevano immuni dal diabete di tipo 2. Gli scienziati hanno anche identificato alcune miscele biochimiche nel sangue, che prevedevano un rischio più elevato di sviluppare il diabete di tipo 2, compresa la tirosina amminica corrosiva.

I benefici delle uova oltre i pregiudizi

Contrariamente ai molti pregiudizi che circolano sulla reputazione delle uova, è anche comprovato che hanno vari apporti benefici per l’organismo. Le proprietà benefiche sono legate al contenuto vitaminico di alta qualità, e ad altre sostanze come ad esempio la Vitamina A che sostiene e rafforza il sistema immunitario, la
– Vitamina D, che è basilare per crescita, e lo sviluppo  delle ossa; la Vitamina E che è un potente antiossidante che contrasta l’invecchiamento; e le fondamentali  Vitamine del Gruppo B, ovvero B1, B2, PP, B12, essenziali per la produzione di energia e per le funzioni del metabolismo. Oltre a contenere: Potassio, Fosforo, Zinco, Ferro, Colina, Metionina, Luteina e Zeaxantina.

Tags
Mostra di più

Articoli simili

Back to top button