AlimentiSalute

Tutti i benefici delle mele per il nostro organismo

Come dice un famoso detto: “una mela al giorno toglie il medico di torno”

Le mele sono i frutti più consumati al mondo e anche i più coltivati, infatti ciò le rende un frutto reperibile a tutte le stagioni. Come dice un famoso detto: “una mela al giorno toglie il medico di torno”, non possiamo non appoggiarci anche noi su questa frase per poter spiegare quali sono i numerosi benefici che le mele hanno per il nostro organismo.

È un frutto molto versatile anche in cucina ed è per questo che, prima di andare a vedere nel dettaglio le sue proprietà, vogliamo lasciarvi una semplice ricetta per la preparazione della torta di mele con marmellata, un’idea semplice e golosa da poter gustare a colazione o merenda. Come questa, si possono trovare tante altre idee per utilizzare le mele in cucina, curiosando sul sito ricetta.it.

Come si prepara? Nelle prossime righe, abbiamo elencato ingredienti e procedimento di preparazione di questo dolce speciale.

Ingredienti torta di mele con marmellata

Per preparare questa torta, è necessario munirsi di una tortiera del diametro pari a 24 centimetri.

  • 3 uova
  • 140 grammi circa di zucchero semolato
  • 100 grammi di olio EVO
  • 250 grammi circa di farina 00
  • 50 grammi di fecola di patate
  • 15 grammi di lievito per dolci
  • Estratto di vaniglia (un paio di cucchiai)
  • 2 mele
  • 200 grammi di marmellata di albicocche o di ciliegie

Svolgimento

Il percorso di preparazione di questa deliziosa torta inizia prendendo le uova, che devono essere montate in una ciotola capiente aiutandosi con le fruste. Fondamentale è aggiungere lo zucchero e proseguire fino a quando il composto che si ha davanti non risulta sufficientemente cremoso. A questo punto, si aggiunge l’olio extra vergine di oliva. Si prosegue nel mescolare.

Cosa si fa a questo punto? Si aromatizza l’impasto utilizzando l’estratto di vaniglia. Una volta archiviato questo step, si incorporano la farina e la fecola di patate. La preparazione della ricetta della torta di mele con la marmellata prevede a questo punto il fatto di prendere il lievito per dolci, a questo punto, si procede aggiungendo le mele, che devono essere preventivamente tagliate a pezzetti.

La preparazione di questo delizioso dolce, perfetto per essere presentato sulla tavola della colazione, prosegue con un passaggio che prevede il fatto di continuare a mescolare (si può utilizzare sia una spazzola, sia un cucchiaio).

Il passo successivo, consiste nel trasferire l’impasto nella tortiera del diametro che abbiamo specificato all’inizio della nostra ricetta. Attenzione: prima di questo passaggio, la tortiera deve essere opportunamente imburrata e infarinata.

Tornando all’impasto ricordiamo che, dopo averlo versato, si procede versando la marmellata sulla superficie. Una volta giunti a questo punto, si prendono le fettine di mela e si procede a decorare la superficie dell’impasto versato sulla tortiera.

Si può fare una decorazione a raggiera, scelta classica, ma anche riprendere altri motivi estetici. Una volta archiviato questo step, si può procedere con la cottura. La torta di mele e marmellata – in questo caso parliamo di albicocche ma, come sopra ricordato, si può utilizzare anche la marmellata di altri frutti – deve essere cotta in forno ventilato e preriscaldato a 180°C per 60 minuti (se si utilizza il forno statico, bisogna considerare circa 10 minuti in più).

Se mentre la cottura ci si accorge che la superficie del dolce si scurisce, bisogna procedere a coprirla con un foglio di carta da forno. Ovviamente bisogna proseguire con la cottura.

Una volta trascorso il lasso di tempo sopra ricordato, bisogna procedere con la cosiddetta prova dello stecchino. Grazie ad essa, infatti, è possibile capire se l’impasto è cotto. Se è pronto, si toglie la torta dal forno e la si lascia intiepidire prima di mangiarla.

Beneficio 1: migliora la salute cardiovascolare

Le mele sono ricche di fitochimici, che sono delle sostanze naturali in grado di proteggere il corpo dai radicali liberi. In questo modo si è in grado di mantenere le cellule sane e di ridurre i rischi di malattie cardiovascolari.

Tutto ciò dovuto anche al tasso molto elevato di fibre contenute al suo interno che sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue e prevenire quindi ostruzioni gravi alle arterie.

Beneficio 2: le mele sono diuretiche

Le mele sono ricche di potassio e ciò le rende un potente alimento diuretico. Consumare almeno un mela al giorno durante una dieta è perfetto per eliminare tutti i liquidi in eccesso che impediscono al corpo di dimagrire e sgonfiarsi, oltre che liberarsi di tutte le impurità.

Le mele sono l’alimento perfetto per tutte quelle persone che hanno patologie infiammatorie o soffrono di ipertensione, in quanto associate ai farmaci ne aumentano i benefici.

Beneficio 3: le mele alleate dei denti sani

Premettiamo che le mele non vanno certo a sostituire una regolare igiene orale, ma consumate regolarmente possono abbassare il rischio della formazione di carie ai denti.

Ciò è possibile, in quanto durante la masticazione si stimola la produzione di saliva che funge da antibatterico naturale per la nostra cavità orale.

Beneficio 4: ridurre rischio di Alzheimer

Le malattie cognitive come quella dell’Alzheimer possono essere ridotte con il consumo di mele, infatti questo frutto è ricco di antiossidanti, ideale per la prevenzione di queste patologie.

La capacità degli antiossidanti risiede appunto nel rallentare i danni celebrali causati dai radicali liberi e di conseguenza si rallenta anche l’invecchiamento celebrale precoce.

Beneficio 5: favorisce la buona e corretta digestione

Infine, le mele stimolano la nostra funzione digestiva grazie alla pectina, la fibra contenuta in grande quantità al suo intero.

La pectina è in grado di controllare gli squilibri del pH nello stomaco, prevenendo numerose malattie e in particolar modo migliorando disturbi cronici come la stitichezza.

Tags

Articoli simili

Back to top button