News

Miglior spray igienizzante: quale scegliere

Lo spray igienizzante è divenuto ora più che mai un prodotto fondamentale per ogni attività quotidiana sia a lavoro che a scuola

Lo spray igienizzante è divenuto ora più che mai un prodotto fondamentale per ogni attività quotidiana sia a lavoro che a scuola, nel tempo libero o a casa. Non esiste un luogo in cui non vi sia un igienizzante che disinfetti le superfici ma anche le mani ovunque ci si trovi. ci sono diverse tipologie di prodotti alcuni di questi sono specifici per pulire e igienizzare solo i piani di lavoro ma anche gli oggetti come il telefono, le chiavi, il volante, le maniglie e tutto ciò che viene a contatto con le mani. Altri tipi di disinfettanti sono invece realizzati solo per la pulizia delle mani anche quando non si ha a disposizione il sapone e l’acqua.

Si tratta di prodotti molto utili in particolar modo ora che siamo ancora in presenza del Covid-19, ma anche prima e dopo tale pandemia, la pulizia e disinfezione è stata e resterà sempre una buona abitudine per evitare contagi da batteri e virus presenti ovunque. Avere un prodotto unico è una grande comodità in quanto si evita di portare con sé troppi oggetti che appesantiscono borse e tasche a tal punto da rinunciare a una pratica molto importante per la salute e il benessere personale e della comunità. Per tale ragione è nato lo spray igienizzante su MaskHaze, sito online specializzato in mascherine er sistemi di protezione e igienizzazione per la persona e le superfici.

Ma perché utilizzarlo? Quali sono i vantaggi dell’igienizzante spray? Quando usarlo? Quante volte applicarlo sulle mani e sulle superfici? È utile per tutti? Quante domande e dubbi nascono ogni volta che si pensa a un prodotto di questo tipo, ecco le risposte che cercavi e le cose che devi sapere sull’igienizzazione e dove trovare il miglior igienizzante online.

Cos’è l’igienizzante spray

Si tratta di un prodotto creato con ingredienti naturali e un’aggiunta di alcol tale da garantire la distruzione di germi e virus come il Coronavirus. La presenza di alcol, infatti, garantisce la pulizia anche in assenza di acqua e sapone una vera comodità per quando si è fuori casa o si è comunque impossibilitati a effettuare un’accurata igiene delle mani o dei piani di lavoro o di appoggio. Lo spray igienizzante è facile da usare ogni spruzzo è una dose quindi si evitano anche gli sprechi di prodotto e si ottiene una durata maggiore. Il contenuto del flacone è semplice alcool denaturato, succo di aloe, estratto vegetale della scorza di limone, acido lattico, profumazione e acqua.

La presenza di alcool aiuta a distruggere il virus e igienizzare le mani rendendole pulite e sane, il prodotto deve essere quindi utilizzato in tutte le occasioni in cui c’è il pericolo di essere entrati in contatto con particelle patogene ma anche solo per garantire l’igiene. Basta una spruzzata di prodotto sulle mani che poi vanno strofinate con lo stesso metodo che si usa quando si lavano le mani sotto l’acqua corrente con il sapone. Quindi spargendo il prodotto sui palmi, tra le dita, e sulle punte di esse fino al scendere sul polso senza dimenticare il pollice. Una pulizia accurata e un’igienizzazione che aiutano ad evitare l’insorgere di malattie.

Quando utilizzare lo spray igienizzante?

Le mani vanno pulite sempre prima di mangiare in quanto vengono a contatto con il cibo che poi si ingerisce e con esso si potrebbe introdurre nel corpo anche una serie di virus e germi che portano allo sviluppo di malattie. Da quando eravamo bambini la mamma si raccomandava di lavare le mani prima di mettersi a tavola o dopo aver giocato, accarezzato gli animali o per qualunque altra attività. Il lavaggio delle mani è fondamentale per garantire una vera igiene ma deve essere abbinato anche a una pulizia delle superfici. Ad esempio, se ci si trova a lavoro si può spruzzare un po’ di prodotto sulla scrivania per pulirla prima di lavorare oppure sul tavolo della mensa, del bar, della cucina o su una panchina o tavolo al parco se questi sono realizzati in materiale adeguato alla pulizia.

Un’abitudine che aiuta a rendere ogni appoggio igienizzato prima di venire a contatto con le mani o con prodotti alimentari, soprattutto se ci sono bambini che fanno poca attenzione. Un adulto se cade qualcosa dal piatto o dal cartoccio lo butta via, un bimbo lo raccoglie e lo mangia. Se il piano di appoggio è pulito e disinfettato non c’è nessun problema se invece non lo è potrebbe aver raccolto batteri e virus sviluppando potenzialmente malattie, certo non è sempre detto che sia così ma le probabilità sono più alte con un piano non pulito che con uno perfettamente igienizzato. Il formato in spray in dimensioni tascabili aiuta ad avere sempre a portata di mano un prodotto essenziale per pulire mani e piani di appoggio in ogni occasione.

Come scegliere il miglior igienizzante mani e superfici

Le cose di cui tenere conto nella scelta del miglior prodotto igienizzante spray sono prima di tutto gli ingredienti che devono essere adeguati con una percentuale di alcool adatta a distruggere le minimali particelle di virus eventualmente presenti sugli oggetti e sulle mani. Dato che si tratta di un prodotto che si applica sulla pelle deve anche contenere nella sua formulazione sostanze emollienti, l’alcool secca la cute, quindi ci devono essere elementi cosmetici come Aloe che proteggono la pelle e restituiscono idratazione e morbidezza.

Quindi è necessario osservare bene gli ingredienti e valutare tutti questi fattori essenziali per un prodotto a doppio utilizzo. Pensando alla disinfezione delle superfici oltre che delle mani, non si deve sottovalutare anche il fattore profumazione che permette di eliminare l’odore fastidioso dell’acool e consente di ottenere un profumo piacevole. Questo vale sia per le mani che per le superfici su cui si lavora o si mangia, in quando un cattivo odore renderebbe sgradevole anche la presenza nella stanza o la consumazione dei pasti.

Il formato è un altro dettaglio molto importante in quanto se si tratta di un prodotto igienizzante che hai intenzione di tenere e utilizzare solo a casa, in ufficio, al ristorante o in negozio è ottima la confezione da 1, 2 o anche 5 litri con beccuccio dosatore. Anzi queste confezioni in grande formato sono anche convenienti e più stabili se messe a disposizione del pubblico che spesso è un po’ maldestro e, se piccole e leggere, potrebbero farle cadere. Ma nel caso in cui stai cercando un prodotto igienizzante portatile o tascabile quindi da avere sempre con sé in viaggio, a lavoro, fuori casa ma anche in casa facile da spostare e utilizzare, allora quello che fa per te è lo spray igienizzante MaskHaze.

Perché? Semplice, è piccolo, maneggevole in quanto sta in una mano, lo utilizzano facilmente anche i bambini e gli si può così insegnare a pulire le mani da soli, contiene sufficiente prodotto per molti utilizzi. Inoltre, ha un tappo dosatore a spruzzo, quindi nessun pericolo di fuori uscite di prodotto nella borsa, nella valigetta da moto o nel sottosella dello scooter, è perfetto anche da portare nel marsupio quando si corre o si fa fitness all’aperto oppure a scuola. Nello zainetto occupa poco spazio ed è facile da trovare e usare prima di mangiare la merenda o il pranzo in mensa.

Articoli simili

Guarda anche
Close
Back to top button